Kollektiv Ulyanov

Kollektiv Ulyanov
Il Kollektiv Ulyanov cura per l’Agenzia Alcatraz la collana Solaris che presenteranno in anteprima a Tempi Moderni – Il Festival del Novecento.

La collana Solaris riscopre e ripropone grandi capolavori della letteratura russa e dei paesi ex sovietici, con un focus particolare al genere fantastico e fantascientifico.  Un’operazione di recupero di testi avvincenti, inediti o da tempo assenti dal mercato italiano con nuove traduzioni e contributi esclusivi.

Le prime uscite: L’uomo anfibio di Aleksandr Beljaev, classico della fantascienza russa, la storia di un amore impossibile fra una creatura per metà uomo e per metà pesce e una ragazza; due capolavori del filosofo, scienziato, politico e ideatore del Proletkul’t Aleksandr Bogdanov: Stella rossa e il suo antefatto, seppur scritto successivamente, Ingegner Menni, ambientati su un Marte in cui regna una società socialista utopica; Aelita di Aleksej Tolstoj, si svolge anch’esso sul Pianeta rosso, dove il mito di Atlantide, l’amore fra il russo Los’ e la bellissima principessa marziana dalla pelle blu Aelita si intrecciano a freschi venti rivoluzionari e al dramma di un mondo morente.

Per Wu Ming il Kollektiv Ulyanov ha fornito assistenza per i testi in russo di preparazione del loro nuovo libro “Proletkult”.

Sabato 24 Novembre alle 18.00

Start typing and press Enter to search