Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.festivaldelmoderno.it/home/2019/wp-content/themes/jupiter/framework/includes/minify/src/Minifier.php on line 227
Ezio Piermattei - Tempi Moderni Festival

Ezio Piermattei

Ezio Piermattei è un’artista sonoro abruzzese. È stato attivo con diversi pseudeonimi: Poisucevamachenille, Autopugno, Hum Of Gnats – prima di abbracciare il suo vero nome.
Tra le sue opere c’è un nastro collaborativo con Dan Melchior ispirato alla musica di Claudio Rocchi.

La vena melodica e gli schizzi pop storti e ruvidi delle sue opere precedenti hanno lasciato il posto a suoni più puri, pur conservando un’attitude giocosa: nastri suonati alla velocità sbagliata, ottoni e strumenti a corda, oggetti amplificati, frammenti di discorsi senza senso.

Ha realizzato registrazioni con Chocolate Monk (Regno Unito), My Dance The Skull (Regno Unito), Discombobulate (Regno Unito) e Staaltape (DE).
Suona anche nel duo Triple Heater – in coppia con F. Ampism – e dirige l’etichetta Tutore Burlato.

“Capramarito per Chlebnikov”

Nella tarda primavera del 1922, il futurista russo Velimir Chlebnikov,deperito e provato da una lunga malattia, si reca a Schiavi d’Abruzzo per beneficiare del clima salubre del posto. Appena giunto, il poeta intraprende una relazione adulterina con l’avvenente moglie del segretario generale delle imposte, personaggio di un certo rilievo presso la comunità locale. La cosa desta così tanto scalpore da far insorgere l’intero paese che, la notte a cavallo tra il 23 ed il 24 giugno, armatosi di ogni sorta di ammennicolo e chincaglieria, si raduna all’esterno del casolare abbandonato dove i due amanti sono soliti coricarsi, manifestando a gran voce il proprio dissenso. La fragorosa protesta terrorizza Chlebnikov e lo segna ulteriormente. Di lì a poco le sue giá precarie condizioni
di salute si aggravano in maniera irreversibile. Ormai paralitico e abbandonato da tutti, morirà il 28 giugno.

In occasione di questa edizione di “Tempi moderni” Ezio Piermattei, coaudiuvato dal Gruppo di Irrisione Nuore con Sonagli, renderà omaggio a Velimir Chlebnikov, proponendo una rivisitazione in chiave elettroacustica del sopraccitato episodio di protesta popolare meglio noto come Capramarito.

VENERDI’ 22 NOVEMBRE

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca