Massimo Palladini

Massimo Palladini nasce nel 1946 a Pescara. Si laurea a Roma presso la facoltà di Architettura dell’Università “La Sapienza” nel 1971. Ha svolto la propria attività in forma individuale o in gruppi professionali di orientamento omogeneo, tra i quali si ricordano lo studio EHN, lo studio 310, la Coopiter, lo studio Console – De Luca – Palladini.

La sua attività professionale e culturale si è incentrata sui temi dell’urbanistica e dell’architettura civile. Oltre a numerosi strumenti urbanistici ha progettato alcuni significativi progetti urbani, nella città di Pescara e interland.

Ha fondato con altri colleghi ed intellettuali la sezione Abruzzo – Molise del Istituto Nazionale di Urbanistica, di cui è stato presidente interregionale, membro del Direttivo Nazionale e del Comitato Scientifico della rivista Urbanistica. Più recentemente è attivo con l’Associazione Italia Nostra su Pescara e Abruzzo.

Ha scritto saggi di riflessione sul territorio abruzzese e ha pubblicato su riviste del settore, intervenendo attivamente, in convegni e sulla stampa, nel dibattito urbanistico.

GIOVEDI’ 21 NOVEMBRE

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca